Dolcetto d’Alba D.O.C.

Origine
dalle nostre vigne, esposte a Sud-Ovest, ad un’altitudine di 450 m s.l.m., poste su terreni bianchi, calcareo-argillosi

Epoca di vendemmia
a metà di settembre

Vinificazione
dopo la pigiatura soffice, con di raspatura; si segue un processo di vinificazione in rosso, con macerazione di 8/9 giorni e con un accurato controllo della temperatura

Maturazione
dopo la svinatura, il mosto continua il suo processo in botti d’acciaio fino alla malolattica

Affinamento
Per un breve periodo di tre mesi in botti di rovere di Slavonia. Nel mese di giugno dell’anno successivo il vino va in bottiglia e nella bottiglia coricata si affina per almeno 3 mesi

Verso il mercato
il vino è pronto per il mercato per il  mese di settembre dell’anno successivo alla vendemmia

Produzione
bottiglie

Disponibilità
bottiglie

Caratteri
vino fresco, di un bel rosso rubino con decisi riflessi violacei; profumo molto fragrante e fruttato, con spiccato sentore di ciliegia marasca; sapore secco, pieno e delicatamente amarognolo nelle sensazioni conclusive

A tavola
grazie alla sua versatilità, sa accompagnare tutti i piatti della tavola, anche se predilige gli antipasti di carne ed i primi piatti di buona consistenza